#STAYFOX. LA FELDI EBOLI SI PRESENTA, IL SINDACO CARIELLO: “UN ORGOGLIO PER TUTTI NOI”

Si è svolta questa mattina presso il Pala Sele di Eboli, la conferenza stampa di presentazione della stagione 2020/21 che vedrà la Feldi Eboli disputare per la quarta volta consecutiva il campionato della massima serie del futsal italiano. L’incontro ha visto la presenza sia della dirigenza rossoblù con in capo il presidente Gaetano Di Domenico, il direttore tecnico Marcello Serratore, il direttore generale Sergio Russo e il medico sociale Lazzaro Lenza, sia della rosa al completo guidata dal neo mister Alberto Riquèr e dal capitano Sergio Romano. Non ha fatto mancare il suo sostegno anche il sindaco di Eboli, Massimo Cariello.

UNA NUOVA STAGIONE A pochi giorni dall’Opening Day di Salsomaggiore dove il prossimo 10 ottobre le volpi ebolitane affronteranno  il Petrarca Padova, squadra degli ex Boaventura e Fornari, il presidente Di Domenico ha sottolineato come l’entusiasmo e la passione che lo hanno contraddistinto in questi anni non siano mai scemate, anzi: “Iniziamo questo nuovo percorso felici e motivati, con un organico rinnovato sia nello staff tecnico che in quello comunicativo. La nostra squadra è stata arricchita di giocatori già affermati e di giovani talenti ‘promossi’ direttamente dalla nostra cantera. Siamo molto felici delle scelte fatte”. Sulla stessa lunghezza d’onda anche il d.t. Marcello Serratore che ricorda come dal suo approdo in squadra 5 anni fa, di strada ne è stata fatta tanta: “Sembrava una scommessa quella di arrivare in Serie A e vederci oggi a voler lottare per le posizioni di vertice sapendo che tanti giocatori da tutta Italia vogliono giocare per la Feldi Eboli è sinonimo di grande successo per questa società e motivo di grande orgoglio per il lavoro fatto”

A BIG SHOW La Serie A vedrà 14 squadre partecipanti, con ben 3 derby campani grazie alla presenza nella massima serie anche della Sandro Abate Avellino e del Real San Giuseppe. Le gare casalinghe della Feldi si disputeranno il venerdì sera e saranno visibili sulle piattaforme social e web della società ma anche in TV. Infatti grazie alla partnership con Stile TV e alla collaborazione con PMG Sport Futsal sarà possibile seguire le foxes sul canale 619 del digitale terrestre. Inoltre, anche Rai Sport seguirà la Serie A C5 con le telecamere nazionali che sbarcheranno più volte al Pala Sele. La nuova offerta mediatica è stata una scelta importante e ponderata per offrire ai tifosi il meglio da questa stagione particolare, segnata fino a nuove disposizioni dall’impossibilità di seguire la squadra dal vivo: “Non lasciamoci scoraggiare dal covid e ripartiamo con la mentalità giusta – rassicura il d.g. Sergio Russo – se il pubblico non potrà venire da noi, andremo noi dai nostri tifosi cercando di non fargli mai mancare il calore di questa società”.

OCCHIO AL COVID  Proprio inerente all’emergenza sanitaria ancora in atto, è il medico sociale Lazzaro Lenza a tracciare un quadro completo della situazione e delle importanti precauzioni adottate dalla società, ancora una volta lungimirante e in anticipo sui tempi: “La scelta del Palasele è stata strategica perché ci consentirà, aspettando il DPCM, di poter accogliere i nostri tifosi e controllare il tutto con maggiore sicurezza. Stiamo lavorando tanto anche dal punto di vista della sicurezza dei nostri tesserati con tamponi rinofaringei ogni 20 giorni per tutti. Il presidente, ancora una volta ha messo la sicurezza e la salute dei suoi ragazzi in cima alle priorità”.

NUOVE MOTIVAZIONI, NUOVE SFIDE Carichi e pronti a scendere in campo il plurititolato mister Alberto Riquèr, campione del mondo e d’Europa con la nazionale spagnola e il capitano Sergio Romano, terzo anno alla Feldi Eboli e con alle spalle centinaia di presenze con la Nazionale Italiana, emozionati per il ritorno in campo come se fosse una nuova prima volta: “Sarà come tornare da un lungo infortunio, dopo 6-7 mesi senza partite ufficiale la voglia di giocare è tanta. Abbiamo voglia di ripartire e sarà il campo a dire chi siamo e cosa possiamo fare”, spiegano. Oltre alla prima squadra, la Feldi Eboli scenderà in campo anche con l’Under 19 nazionale, guidata da Mauricio De Andrade (già vice di Riquèr) e con l’Under 17 regionale, allenata da Gennaro Rimoli. Inoltre, prosegue il progetto di integrazione tra calcio a 11 e calcio a 5 con la scuola “Calcio&Futsal”, sotto la responsabilità di Orazio Di Stefano.

SKYLINE JERSEY – Infine, applausi e un po’ di emozione al momento della presentazione della rosa 2020/21 e delle nuove maglie da gara che hanno già riscontrato un enorme successo sui social. La prima maglia segue i colori sociali rosso e blu, con trama unica. La seconda, è a sfondo bianco con vere e proprie pennellate rossoblù. La terza maglia, infine, è un omaggio alla città di Eboli della quale riporta lo skyline, a sottolineare l’unione di questa società con la realtà del territorio. Un omaggio apprezzato anche dal sindaco di Eboli, Massimo Cariello, che ha chiuso la conferenza stampa: “Questa società e il presidente Di Domenico sono un orgoglio per la nostra città, tanti sacrifici e sudore hanno portato a risultati fantastici. Ci teniamo stretti lui e questa realtà, soprattutto in un momento del genere dove c’è bisogno dello sport. Non mi sorprende che giocatori da tutta Italia vogliano venire qui, anche perché chi va via se ne va sempre con le lacrime agli occhi. Infine, auguro a mister Riquèr di allungare il suo CV di successi con i colori della Feldi Eboli”

Ora la palla passa al campo con l’appuntamento fissato per il prossimo 10 ottobre a Salsomaggiore: Padova Petraca-Feldi Eboli, 1° giornata del campionato di Seria A Futsal.

#stayfox

ufficio stampa Feldi Eboli

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento