UFFICIO MEDIA 2.0. NUOVI SCENARI PER LA COMUNICAZIONE TARGATA FELDI EBOLI

Intercettare e interagire! Non si tratta dei nuovi schemi della squadra, ma la Feldi Eboli lavora sodo anche fuori dal rettangolo di gioco. Tra i meccanismi fondamentali del sodalizio rossoblù c’è l’Ufficio Media, non un semplice ufficio stampa, ma una vera e propria squadra allargata che segue le gesta dei beniamini ebolitani.

FELDINHO – La volpe prima di tutto e di tutti. Astuta quanto dolce, il nostro simbolo, vera e propria icona della squadra, dona leccornie ai più giovani ed infuoca la torcida rossoblù. “Sorprendente! Questa una delle principali caratteristiche della prossima stagione, ogni gara sarà uno show diverso, ma avrò bisogno della collaborazione di tutto il PalaDirceu. Intanto proverò a reclutare qualche aiutante…”. Cosa avrà voluto dire la nostra mascotte? Lo scopriremo nelle prossime settimane!

“SPUMEGGIANTE” – Eh si, proprio come recitava Jim Carrey nel film The Mask, questo sarà l’aggettivo della comunicazione rossoblù 2018/19. “La nuova stagione è partita al fischio finale della regular season 2017/18, non c’è tempo per fermarsi – entusiasmo alle stelle per Paolo Addeo -. In qualità di responsabile del piano media, ho deciso di seguire in maniera esclusiva la Feldi Eboli, ci aspetta una stagione impegnativa. Adotteremo una linea leggera quanto frizzante, piena di vivacità e di brio, che segua ogni attività in rossoblù. La comunicazione che intendiamo perseguire non ha una strategia unica, ma coinvolgerà il popolo rossoblù rendendolo sempre più informato e consapevole, vogliamo che sia parte attiva ogni giorno”.

“UN PASSO AVANTI” – In passato l’ufficio stampa aveva come mission diffondere ai media le notizie relative alla propria organizzazione, con l’obiettivo di darne visibilità e notorietà. Insomma si comunicava qualcosa di già creato, deciso o già accaduto. “Internet e, soprattutto, i social hanno rivoluzionato quest’idea – parla Gianfranco Collaro, responsabile dei rapporti con la stampa -. E’ finita l’epoca in cui si racconta, perché ora, per anticipare le necessità dei nostri tifosi, bisogna ascoltare. Come? L’evoluzione è gia partita”.

“LUCI DISTORTE” – Non solo scatti sportivi, ma catturare il momento è il lavoro di Alfondo Scarpa. “Si prospetta un’annata ancora più esaltante della scorsa, che ha visto la Feldi all’esordio in serie A. Tutti noi stiamo lavorando per offrire quel quid che vada oltre la semplice mansione, al centro del mio obiettivo ci sarà il pubblico di Eboli“.

“RAUCO ALLA SIRENA” – Scalpita il nostro telecronista, Carmine Fine: “Quest’anno ho scaldato l’ugola in serie A, non vedo l’ora che cominci la nuova stagione per urlare i nuovi nomi della Feldi. Mister Basile ci farà divertire, si attende un’annata ambiziosa, rischio di restare senza voce a fine gara”.

“LIVE E NON SOLO” – Grande attenzione al video editing a cura di Danilo D’Amato: “Siamo partiti col botto la scorsa stagione, lo spot CatchTheFox ha avuto molto successo – dice il videomaker -. Proseguiremo in quella direzione, ho già in mente alcune novità, soprattutto sulle dirette live della Feldi Eboli. Intanto c’è già qualche operatore che gira sul territorio, Eboli ma non solo sarà al centro della sceneggiatura…”.

UFFICIO STAMPA FELDI EBOLI

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento