U19. Big match contro la Sandro Abate, mister Perrottelli: “Nessuna distrazione”

Replay! Si riavvolge il nastro del Campionato Nazionale Under 19, dopo 11 giornate arriva il giro di boa, ora Feldi Eboli e Sandro Abate si incontrano a campi invertiti.

La sfida in programma domenica al PalaDirceu mette in palio punti fondamentali per la corsa ai playoff: le volpi rossoblù a quota 22, gli irpini a quota 28. Quarta contro seconda, 52 reti realizzate per la Perrottelli band contro le 50 dei ragazzi di Preziuso, 26 contro 23 le reti subite, una sola lunghezza in differenza reti paga 6 punti di distacco in classifica.

Si torna in campo dopo la sosta per le festività, come si è preparata la squadra mister Perrottelli?
“Abbiamo lavorato bene in questi giorni, recuperando anche qualche affaticato, anche se la pausa natalizia ha interrotto una striscia positiva. Forse sarebbe stato meglio giocare subito”.

I numeri vedono una formazione in salute, il suo parere?

“L’inizio di stagione non è andato al meglio sia perché il calendario non è stato favorevole sia per un gruppo nuovo da amalgamare. Devo però sottolineare che i ragazzi hanno sempre fatto la loro parte, anche quando si è raccolto meno di quanto previsto”.

Quali ambizioni per questa squadra?
“L’obiettivo di tutti noi è raggiungere il miglior piazzamento playoff, come dicevo abbiamo pagato qualche stop di troppo, lavoriamo costantemente per recuperare il gap”.

Domenica il big match, che gara si aspetta?
“Affrontiamo ogni avversario come fosse una finale, c’è da ragionare così per ambire a piazzamenti importanti. La giusta preparazione, nessuna paura, concentrati fino all’ultimo istante”

La gara arriva nel giorno dell’Epifania, dolci o carbone per i suoi?
“La calza la troveremo al fischio finale, i ragazzi si stanno impegnando al massimo. Bravi o cattivi? Lo sapremo solo a fine anno”


ufficio stampa Feldi Eboli



0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento