#SIAMOFELDI, VERSO LA SUPERCOPPA: PER LE VOLPI E’ UN APPUNTAMENTO CON LA STORIA

Nella spettacolare cornice del Palasele di Eboli, il futsal italiano metterà in palio il primo titolo stagionale e a contenderselo saranno la Feldi Eboli e l’ItalService Pesaro.

A partire dalle ore 20.30 con diretta su Sky Sport, per le volpi rossoblù c’è un vero e proprio appuntamento con la storia. Le due compagini si giocheranno la possibilità di alzare al cielo la SuperCoppa Italiana, gara secca in cui si sfidano la vincitrice del campionato e quella della Coppa Italia della scorsa stagione. Pesaro ha vinto entrambe, ma la Feldi Eboli è stata la finalista di coppa accedendo così di diritto alla possibilità di giocarsi il trofeo.

Le volpi sono però reduci da un periodo negativo dopo la sconfitta nel derby contro Avellino e la conseguente mancata qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia. Dall’altra parte, i campioni d’Italia in carica di Pesaro dopo un inizio a rilento hanno iniziato a far aumentare i giri del motore ed attualmente sono secondi in campionato con la miglior difesa.

PARLA IL PRESIDENTE – Il presidente della volpi rossoblù, Gaetano Di Domenico, sa che per la sua squadra è un’occasione unica per alzare al cielo quello che potrebbe essere il primo trofeo della storia del club: “Un risultato positivo in una partita del genere potrebbe cambiare non solo l’attuale stagione, che purtroppo sta vivendo di più bassi che alti, ma tutta la storia della nostra società. Eboli e i suoi tifosi meriterebbero davvero di poter gioire tutti insieme e sarebbe il coronamento della cavalcata esaltante vissuta lo scorso anno. Ricordo la promessa del nostro capitano Sergio Romano all’inizio di questa stagione, dove ha espresso il desiderio di portare ad Eboli un trofeo. Ebbene capitano stavolta abbiamo una grande occasione e sono sicuro che la tua professionalità, il tuo impegno e la tua passione per questi colori verranno trasmesse a tutto il gruppo”.

SERVE TEMPO – Nel classico appuntamento prepartita mister Salvo Samperi ha analizzato il momento e il futuro della sua squadra: “Dopo la sconfitta nel derby ero sfiduciato ma sono consapevole che i risultati si costruiscono nel tempo e dopo la SuperCoppa avremmo tanto tempo per lavorare. Questa partita è una finale che giochiamo a casa nostra con il nostro pubblico, sono sfide che non c’è bisogno neanche di preparare perchè più motivazioni di queste è difficile trovarne. Vincere un trofeo – continua Samperi – fa sempre bene e sicuramente ci darebbe quella marcia in più per il futuro, soprattutto vincendolo in casa. Per me è la seconda finale nel giro di pochi mesi dopo la sfida Scudetto e battere mister Colini sarebbe motivo di grande orgoglio. Hanno una squadra completa e abituata a vincere, noi dobbiamo avere coraggio e dare tutto ciò che abbiamo”

Per l’occasione la Feldi Eboli sfoggerà una maglia unica e speciale come sempre targata Joma, un’edizione limitata che al momento è stata prodotta esclusivamente per l’evento,  resta possibile acquistare la maglia home rossoblù contattando i canali social della società.

Appuntamento per domani dalle ore 20.30 con diretta su Sky Sport.

Filippo Folliero – Ufficio Stampa Feldi Eboli

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento