#SIAMOFELDI. PASCULLI NON SI MUOVE: “FELDI UNA GRANDE REALTA’, UN ONORE ESSERE QUI”

La SSD Feldi Eboli è lieta di annunciare che Marco Pasculli farà parte della Prima Squadra anche nella prossima stagione, avendo prolungato il proprio contratto con il Club fino al 30 giugno 2022. Il portiere sardo sarà a disposizione di mister Serginho Schiochet sin dall’inizio della preparazione.

Originario di Sassari, dove è nato il 19 marzo 1991, Marco Pasculli ha guadagnato sul campo la riconferma grazie alle sue importanti prestazioni sfoderate ogni volta che è stato chiamato in causa a difendere la porta rossoblù. Un portiere che ha mostrato sin dagli esordi grandi doti, caratterizzatosi per la grande reattività, vero e proprio leader in campo come nello spogliatoio.

L’estremo difensore aveva già difeso i pali della Feldi Eboli nelle stagioni 2017/18 e 2018/19, per poi tornare nella Piana del Sele la scorsa estate dopo la parentesi al Real Rieti.

“È stata una stagione piena di alti e bassi, siamo partiti alla grande nelle prime giornate del girone di andata ma nelle ultime abbiamo pasticciato un pò. La partita della svolta è stata sicuramente quella di Mantova. Da li abbiamo ritrovato la convinzione e le energie per affrontare Coppa Italia e Playoff al meglio – dichiara Pasculli –Sicuramente giocarci la finale è stato un grandissimo traguardo, cosi come la semifinale playoff, magari per tanti esterni anche una sorpresa, ma noi sapevamo il nostro valore e lo abbiamo dimostrato”

FORZA 4 – “La prossima stagione sarà la mia quarta ad Eboli. Ormai mi considero a casa qui e per rinnovare il contratto è bastata una chiacchierata con il Presidente Di Domenico e il Direttore Serratore. Il trattamento umano che mi è stato riservato in questi anni è sicuramente la ragione principale dal mio rinnovo, senza dimenticare che la Feldi è ormai una realtà affermata e che vestire questa maglia è un onore oltre ad essere una grande responsabilità”

Poi chiosa sulla stagione imminente: “La prossima stagione il nostro obiettivo deve essere quello di metterci in condizione di arrivare fino in fondo in tutte le competizioni. Aiuteremo il mister e i nuovi compagni ad inserirsi velocemente e lavoreremo insieme per essere competitivi da subito”

Filippo Folliero – Ufficio Stampa Feldi Eboli

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento