#SIAMOFELDI – GARA 2, A PESARO PER LA STORIA. LUIZINHO E MURILO: “SIAMO PRONTI”

E’ la vigilia di Gara 2 della Finale Scudetto 2022 della Serie A New Energy. Basta solo questo a far capire quanto sarà importante la sfida che dovrà affrontare domani sera la Feldi Eboli che, dopo aver vinto Gara 1, arriva in casa dei campioni in carica dell’Italservice Pesaro per fare la storia.

Una vittoria per le volpi significherebbe diventare Campioni d’Italia, cosa mai riuscita ad un squadra campana, mentre un eventuale ko rimanderebbe i discorsi Scudetto a Gara 3.

La gara del Palasele ha dato sicuramente le energie giuste agli uomini di Salvo Samperi per affrontare al meglio questa sfida molto delicata non solo dal punto di vista tecnico ma, soprattutto, dal punto di vista mentale. Non ci sarà il palazzetto ebolitano a dar forza alle volpi ma saranno comunque tanti i tifosi che si recheranno in quel di Pesaro per far sentire l’affetto e il calore ai propri beniamini.

Dall’altra parte ci sarà un Italservice arrabbiato e voglioso di ben figurare davanti al proprio pubblico, consapevole che eventuale Gara 3 si disputerà ancora una volta tra le mura amiche dei marchigiani.

Per questo per la Feldi Eboli quello di domani è l’appuntamento più importante e ne sono consapevoli Luizinho e Murilo, due dei protagonisti di questa stagione che spiegano, nella conferenza stampa prepartita, come non bisognerà fare nulla di straordinario se non continuare a giocare come le volpi stanno facendo da qualche mese a questa parte senza lasciarsi trasportare dalle emozioni.

Luizinho: “Gara 1 è stata molto equilibrata e siamo stati forti in difesa, questo ci ha permesso di vincere. I tifosi ci hanno aiutato tanto. Ma abbiamo fatto solo un passo, serve completare il nostro lavoro. La squadra sta bene e dobbiamo continuare solo a fare il nostro gioco rispettando l’avversario che è fortissimo e cercando di migliorare la fase offensiva per non vanificare le occasioni che creiamo”

Murilo: “Ci siamo preparati bene, il pubblico ci ha dato la forza ed è stato il sesto uomo in campo e spero saranno con noi anche giovedì. Abbiamo trascorso questi giorni cercando di sistemare le ultime cose, la squadra è pronta mentalmente e fisicamente. La chiave del match sarà sicuramente la difesa, il nostro obiettivo è vincere ed è per quello che ci stiamo allenando”.

Un ultimo step, un ultimo passo verso un sogno.

Appuntamento con Gara 2 per domani, giovedì 23 giugno alla ore 20.30, con diretta su Sky Sport.

Filippo Folliero – Ufficio Stampa Feldi Eboli

 

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento