SETTORE GIOVANILE. BILANCIO POSITIVO: U19 AI PLAYOFF, OK UNDER 15, RIPOSA U17

Due vittorie su due per le formazioni giovanili della Feldi Eboli, vincono e convincono Under 19 e Under 15, riposa la categoria Under 17. Un weekend positivo per le piccole volpi rossoblù che sono agli sgoccioli della stagione regolare, cercando un post season che regali ulteriore gloria.

UNDER 19 – Vittoria esterna per la formazione Under 19, quattro marcatori diversi per avere ragione del Futsal Parete: Fortunato, Imbimbo, Carpentiero e Gambardella per il definitivo 1-4. Non del tutto soddisfatto il tecnico Nicola Perrottelli: “La gara non mi è piaciuta molto, siamo stati imprecisi e distratti, subendo una rete che si poteva evitare. Salvo la voglia e la grinta dei ragazzi, che stanno lottando gara dopo gara, a tutti loro e al mio staff il plauso per la conquista matematica dei playoff. Ma non è finita qui, ci aspettano due finali per centrare il miglior posto in griglia, daremo tutto per questa maglia lavorando sodo soprattutto in settimana”. Non si accontenta il portiere Roberto Vona: “Siamo tutti felici per il raggiungimento dell’obiettivo di inizio stagione, ma i playoff sono ancora lontani, perciò agli ultimi due incontri in programma per chiudere al meglio la regular season”. Prossima sfida al PalaDirceu per affrontare il Futsal Fuorigrotta, già certo del primato nel girone, fare punti è vitale per tenere la terza piazza.

CLICCA QUI PER RISULTATI E CLASSIFICA

UNDER 17 – Le volpi di mister Rimoli hanno riposato in questo turno, tornano in campo nel fine settimana contro la capolista Futsal Fuorigrotta. Alla quintultima di campionato, le velleità di post season sono alimentate solo dalla matematica, fare una buona prestazione è l’imperativo del tecnico ai suoi allievi per chiudere al meglio la stagione.

CLICCA QUI PER RISULTATI E CLASSIFICA

UNDER 15 – I ragazzi di Ligurso espugnano come i più grandi il campo del Futsal Parete, 3-4 recita il tabellino finale per effetto del tris di Nigro e della marcatura di Palladino. Le parole del tecnico Ligurso al fischio finale: “Partita difficile, siamo partiti come spesso ci accade con un po’ di timore, soprattutto fuori casa soffriamo nei primi minuti. Poi però siamo riusciti ad ingranare e abbiamo ribaltato lo svantaggio di due gol. Nel secondo tempo molto meglio anche se abbiamo sbagliato tanto sotto rete. Dobbiamo lavorare di più sulla finalizzazione”. Tra i migliori in campo Raffaele Spagnuolo, che commenta la gara: “Stiamo andando bene, solo che ci manca quella ‘cazzimma’ in più degli avversari, dobbiamo essere concentrati già da quando scendiamo di casa, ancor più se giochiamo contro squadre piazzate peggio rischiando di sottovalutarle“. Prossimo turno sul parquet amico contro i sanniti del Phoenix Cusano, vincere l’imperativo per puntare al podio della graduatoria.

CLICCA QUI PER RISULTATI E CLASSIFICA

 

ufficio stampa Feldi Eboli

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento