SETTORE GIOVANILE. U19 INGRANA LA QUINTA, PRIMO SQUILLO U17, KO U15

Archiviato un altro weekend di partite per le formazioni giovanili della Feldi Eboli. Vittoria sul campo del Parete per L’U19, prima gioia per l’U17 al Paladirceu contro il Cerreto Sannita, sconfitta casalinga per l’U15 con il Phoenix Cusano.

5×5 – Quinta vittoria in altrettante partite di campionato per l’U19 vincente in trasferta sul campo del Parete. Volpi che partono col piglio giusto, decise a voler portare a casa i tre punti. A sbloccare la contesa è Pierro per il vantaggio ospite. I ragazzi di De Andrade e Perrottelli macinano gioco e trovano la rete altre tre volte prima del duplice fischio, le marcature sono di Saponara, Vitale e Pierro per lo 0-4 della prima frazione. Il mal tempo si fa sentire a Parete, e a causa delle infiltrazioni all’intero del palazzetto nella ripresa il match viene sospeso dal direttore di gara per bene due volte. Fortunatamente la partita si riesce a concludere, con le giovani volpi che nella ripresa siglano un’altra rete con Pierro, per la tripletta personale, prima di subire il gol dei padroni di casa che sancisce l’1-5 finale. Cosi Mr. De Andrade: “abbiamo affrontato una squadra molto grintosa, però noi dai primi minuti abbiamo alzato il ritmo e indirizzato la partita dove volevamo. La nota positiva è che ho potuto far ruotare tutti i ragazzi, piano piano si stanno mettendo tutti in condizione di poter giocare e questo mi rende orgoglioso”. Doppio impegno questa settimana per l’U19, mercoledì alle ore 19 si giocherà la terza giornata di Coppa Italia al Palatulimieri di Salerno contro l’Alma, domenica 10 novembre invece, le volpi ospiteranno al PalaDirceu alle ore 11 il Sipremix Limatola per la sesta giornata di campionato.

BENE COSI’ – Prima vittoria stagionale per l’U17 di Mister Rimoli ai danni del Cerreto Sannita, in una partita ricca di gol che ha visto le giovani volpi sempre avanti nel punteggio. Nigro è il mattatore della prima frazione con una tripletta, alla quale si aggiunge anche il gol di Fusella che fissa il 4-3 della prima frazione. Nella ripresa è un botta e risposta continuo, ma anche in questa circostanza bravi i padroni di casa a non farsi mai raggiungere dagli ospiti, che nel finale provano il tutto per tutto col portiere di movimento. Due gol di Longo, più le reti di Palladino e Morelli chiudono la partita sull’8-7 tra gli applausi del PalaDirceu.
Sorride Mister Gennaro Rimoli:” avevo chiesto ai ragazzi di approcciare al match in maniera decisa e così è stato. Abbiamo giocato molto bene, tenendo gli avversari sempre sotto nel punteggio. La squadra sta crescendo e dobbiamo continuare su questa strada”. U17 che martedì 12 novembre alle ore 18 farà visita all’Azione Cattolica Piano al PalaMontoro, match valevole per la quinta giornata di campionato.

DECIMATI – Bella partita andata in scena al PalaDirceu tra l’U15 e il Phoenix Cusano, ad avere la meglio però sono gli avversari. Prima frazione giocata a ritmi alti con azioni pericolose da entrambi i lati, ospiti più cinici, all’intervallo infatti il tabellone segna 2-4, a segno per i padroni di casa Selvaggio e Nigro. Nella ripresa i ragazzi di Mr.Ligurso provano a riacciuffare il match ma le ripartenze sannite costano altre due reti a dispetto di un’unica marcatura locale ancora di Selvaggio, 3-6 il finale. “Questa partita la definirei maledetta – così Mister Dario Ligurso -. Ho dovuto rinunciare a tre ragazzi a causa dell’influenza, ciò non ci ha dato modo di entrare al meglio in partita essendo pochi. I ragazzi comunque hanno dato tutto provando a recuperare la situazione di svantaggio, abbiamo avuto buone reazioni ma purtroppo non sono bastate. Faccio i miei complimenti al Phoenix Cusano di Mister Amato”. Quarta giornata di campionato che vedrà l’U15 ospite del Massa Vesuvio, match fissato per martedì 12 novembre alle ore 18 al Campo Veseri di Massa di Somma.

 

ufficio stampa Feldi Eboli

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento