ITALIA ALLA RICERCA DEL MONDIALE, INGRESSO GRATUITO AL PALASELE: “SARA’ UNO SPETTACOLO”

“Prendiamoci il Mondiale”. Questo l’urlo della Nazionale Italiana di Futsal che si prepara al Main Round di qualificazione verso il Mondiale 2020. Le avversarie si preparano per l’evento che tingerà d’azzurro Eboli fino a domenica 27, Bielorussia, Inghilterra e Ungheria le squadre che insieme agli azzurri compongono il girone. Le prime due classificate conquisteranno il pass per l’Elite Round, il turno successivo che si sorteggerà il 7 novembre e che si giocherà da 28 gennaio al 2 febbraio, al termine del quale avremo la griglia delle squadre in Lituania, dove appunto si terrà la prossima edizione dei Mondiali di futsal.

VOGLIA D’AZZURRO – La città è in fermento ma non solo, da tutta la Regione e oltre arrivano tante richieste. “È per noi un grande onore poter assistere all’organizzazione di un evento di tale portata, stiamo lavorando tutti in sinergia per spingere l’Italia verso il Mondiale 2020 – così Gaetano Di Domenico, presidente della Feldi Eboli – . Un sogno reso possibile grazie al lavoro di squadra fatto unitamente alla Divisione Calcio a 5 con a capo il presidente Montemurro e il Comune della Città di Eboli presieduto dal sindaco Cariello. Faccio eco alle parole del Ct Alessio Musti, anch’io sono convinto che il Pala Sele possa rappresentare l’arma in più per gli azzurri. Tanti appassionati di futsal, e non solo, ci continuano a contattare da tutta la Campania, dalla Basilicata, dal Molise, dalla Puglia, insomma ci auguriamo di vedere un impianto stracolmo per sostenere i ragazzi della Nazionale”.

EBOLI? UN’ARMA IN PIU’ – Un’Italia che sicuramente sarà trascinata dal pubblico locale, che Sergio Romano conosce molto bene, giocando dalla passata stagione con la maglia rossoblù della Feldi Eboli: “Qui mi sento a casa – prosegue –, conosco bene quanto la gente del posto può dare in termini di calore e tifo. Sono sicuro che troveremo un ambiente caldo, che in queste gare così importanti può risultare decisivo”.

OCCASIONE UNICA“Un evento più unico che raro ospitare la Nazionale Italiana, gli azzurri hanno scelto la Campania per il calore del nostro pubblico – così Paolo Addeo, responsabile media della Feldi Eboli –. In molti ci hanno richiesto come poter partecipare all’evento che, sottolineiamo, è ad ingresso gratuito con ritiro del tagliando presso i botteghini già un’ora e mezzo prima delle gare. Abbiamo lanciato un’iniziativa a tutti gli ospiti, di preparare un cartello o uno striscione per salutare gli azzurri. Squadre e tifosi che saranno presenti all’impianto potranno colorare gli spalti con le località da cui provengono, siamo sicuri che l’Italia avrà il massimo sostegno da tutti i presenti, il biglietto per il Mondiale vogliamo staccarlo ad Eboli”.

RITIRO BIGLIETTO – Tantissimi gli appassionati della disciplina e non che hanno mostrato interesse nell’evento, per favorire l’affluenza all’impianto sarà possibile ritirare il tagliando per l’ingresso gratuito in loco presso il botteghino di via dell’Atletica – PalaSele con i seguenti orari: 24 ottobre dalle 15:30 fino ad esaurimento posti, 25 ottobre dalle 14:30 fino ad esaurimento posti, 27 ottobre dalle 14:30 fino ad esaurimento posti.

 

 

MAIN ROUND QUALIFICAZIONE FIFA FUTSAL WORLD CUP 2020
PALA SELE – EBOLI (SA)

Giovedì 24 ottobre
Ungheria-Inghilterra ore 17
Italia-Bielorussia ore 20.30 (diretta Raisport +HD)

Venerdì 25 ottobre
Bielorussia-Inghilterra ore 16
Italia-Inghilterra ore 19 (diretta Raisport +HD)

Domenica 27 ottobre
Ungheria-Italia ore 16 (diretta Raisport +HD)
Inghilterra-Bielorussia ore 20.30

Cartella stampa Main Round FIFA Futsal World Cup 2020

 

ufficio stampa Feldi Eboli

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento