FELDI EBOLI – LATINA 2-1. FORNARI E ROMANO TIMBRANO IL PASS PER LE FINAL EIGHT

Feldi Eboli alle Final Eight di Coppa Italia! La squadra di Cipolla va in vantaggio, viene agguantata ma riesce ad avere la meglio su un Lynx Latina mai domo. Decisiva la rete di Sergio Romano nella ripresa, che griffa la qualificazione.

EDU RISPONDE A FORNARI – Rispetto allo scorso match contro la Meta Catania, Francesco Cipolla rinuncia a Tuli e rispolvera Bocao. Alfredo Paniccia, dal canto suo, recupera in extremis Juanqui, dolorante per una botta al quadricipite sinistro. La gara parte a razzo: Laion, pescato da Josiko, calcia a lato. Chance anche per Anàs, ma il numero trenta dei pontini spara alto. Laion imbecca Fornari che prova la rovesciata: la sfera termina tra le braccia di Chinchio. Il portiere rossoblù è reattivo su Juanqui, imbeccato da Battistoni sugli sviluppi di un corner. Altra occasione d’oro per gli ospiti: l’inserimento di Edu crea qualche grattacapo alla retroguardia locale, la sfera arriva a Dener che calcia di prima intenzione, superlativo Laion. Il ghiaccio si rompe al 13’: imbucata di Andrè per Fornari, il pivot brasiliano anticipa sia Juanqui che Chinchio e porta in vantaggio la Feldi Eboli. Ma dura poco la gioia perché Edu, tre minuti più tardi, impatta il punteggio con un tiro sporcato. Nel finale di primo tempo miracoloso Chinchio per ben tre volte su Bocao: si va al riposo sull’1-1.

BESTIA NERA – La Feldi Eboli macina gioco ad inizio ripresa: Chinchio è miracoloso su Fornari in girata. Il gol è nell’aria: Romano riceve palla, mette a sedere Battistoni e trova il gol del 2-1 al 22’. Il numero 4 delle volpi e della Nazionale veste i panni della “bestia nera” per la squadra pontina. Tegola per Cipolla che perde Arrieta per un problema muscolare. La squadra di Paniccia non ci sta e cerca il pari: involata di Picallo, tunnel a Romano ma il tentativo del numero otto argentino si spegne sul fondo. Antonito colpisce la traversa su schema d’angolo e Juanqui fa tremare Laion. Nel finale Fornari ha la possibilità di chiudere i giochi, ma il suo lob termina alto sopra la traversa. Paniccia si gioca il power play con Antonito portiere di movimento, il risultato, però, non si schioda dal 2-1: la Feldi Eboli vola alle Final Eight di Coppa Italia.

TUTTI IN EMILIA – Esplode di gioia il PalaDirceu al triplice fischio, la torcida rossoblù invoca i propri beniamini, siglando un patto con mister Cipolla e soci che vanno a prendersi i meritati applausi. La Coppa Italia proseguirà in Emilia Romagna, dal 20 al 24 marzo: a Loiano (BO), Cavezzo (MO) e Reggio Emilia i quarti di finale; al PalaCattani di Faenza si giocheranno semifinali e finali. Mercoledì 6 marzo a Bologna i sorteggi per definire il tabellone della competizione, ora si torna a pensare al campionato, prossima gara in casa del temibile Italservice Pesaro con calcio d’inizio alle 20:45 di venerdì 8 marzo.

FELDI EBOLI-LYNX LATINA 2-1 (1-1 p.t.)
FELDI EBOLI: Laion, Romano, Josiko, Fornari, Bocao
, Frosolone, Arrieta, Pedotti, André, Caponigro, Gambardella, Fusella, Sinno, Pasculli. All. Cipolla

LYNX LATINA: Chinchio, Picallo, Battistoni, Edu, Anas, Aiello, Dener, Juanqui, Cretella, Palmegiani, Pilloni, Lo Cicero, Antonito, Menichella. All. Paniccia

MARCATORI: 13’10’’ p.t. Fornari (F), 16’09’’ Edu (L), 1’16’’ s.t. Romano (F)

AMMONITI: Romano (F), Juanqui (L), Dener (L), Anas (L)

ARBITRI: Donato Lamanuzzi (Molfetta), Lorenzo Cursi (Jesi) CRONO: Pasquale Crocifoglio (Napoli)

 

 

ufficio stampa Feldi Eboli

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento