FELDI EBOLI – ITALSERVICE PESARO 2-2. LUIZINHO E DANI CHINO PER LA RIMONTA, RIQUER: “GARA LOCA”

Gettare il cuore oltre l’ostacolo, rendere possibile ciò che fino a qualche minuto prima sembrava un’utopia. E’ questo lo spettacolo che ha offerto la Feldi Eboli nel big match di venerdì 16 ottobre contro i campioni d’Italia in carica dell’ItalService Pesaro, finito sul punteggio di 2-2 e valevole per la 2a giornata del campionato di Serie A Futsal. Dopo un parziale di 0-2, le volpi in meno di un minuto acciuffano il pareggio che alla fine sembra quasi stare un po’ stretto ai ragazzi di mister Riquer e al caloroso pubblico del Palasele, presente in ottemperanza alle misure anti covid predisposte dal governo e dalla Regione Campania.

PROFONDO ROSSO – Primo tempo di grande difficoltà per i rossoblù, che non concretizzano le poche occasioni a disposizione e subiscono l’asfissiante pressing dei marchigiani in tenuta verde, sconfitti nel primo match stagionale e vogliosi di rivalsa. Il momento cruciale della gara arriva a 4 minuti dalla fine del primo tempo, con l’espulsione dubbia di Canabarro. Proprio nei due minuti di inferiorità numerica, i campioni d’Italia trovano il vantaggio con Cuzzolino, sugli sviluppi di un corner guadagnato dallo stesso giocatore argentino. I ragazzi di Riquer sembrano accusare il colpo e difatti, nella seconda frazione di gioco, Borruto approfitta di un errore di Tres e al 5’ minuto della ripresa e porta gli uomini di mister Colini sullo 0-2. Notte fonda per le volpi con i tifosi che temono la sconfitta in casa, che cancellerebbe quasi due anni di imbattibilità.

RISCOSSA TUTTA CUORE – Mister Riquer prova varie soluzioni, lanciando nella mischia Caponigro e provando Luizinho come portiere di movimento, ma sono solo le grandissime parate di Dal Cin a mantenere vive le speranze rossoblù. Finchè, arriva il lampo verdeoro di Luiz Fernando Brizzi, in arte Luizinho, che trasforma un calcio di punizione guadagnato da Dani Chino in una gemma che vale l’1-2 delle volpi ebolitane a 3′ minuti dalla fine. Per Luizinho è il secondo gol in altrettante partite, entrambi su punizione. Neanche il tempo di far raffreddare l’entusiasmo del pubblico del PalaSele che dopo appena 48’’ secondi arriva il pareggio di Dani Chino: protezione spalle alla porta di un’imbucata, movimento a liberarsi dell’avversario e  sinistro che l’estremo dell’ItalService può solo smorzare. La palla finisce nel sacco per il 2-2 che di fatto chiude il tabellino.

“ALLA PARI DEI CAMPIONI” – Al termine della sfida molto soddisfatto mister Alberto Riquer che ha apprezzato la reazione dei suoi: “Pareggiare in questo modo contro i campioni in carica è qualcosa di speciale, i ragazzi hanno fatto un grande sforzo e sono molto contento. Qualche dubbio sull’espulsione di Canabarro che ha cambiato un po’ la sfida essendo un giocatore molto importante per noi”. Anche Luizinho non riesce a trattenere la gioia, soprattutto nel vedere i tifosi festanti: “E’ bellissimo rimontare così, sono contento per il gol ma la prestazione della squadra è stata fantastica. In un momento così particolare vedere i tifosi felici mi riempie il cuore di gioia, questa prestazione è per loro che ci sono sempre vicini e ci hanno supportato tutta la partita”. Amareggiato, invece, il mister dei marchigiani, Fulvio Colini: “Dopo un primo tempo equilibrato avevamo la gara in mano. Sicuramente l’espulsione ha facilitato il nostro compito, però quando si è sullo 0-2 una squadra come la nostra deve chiudere le partite altrimenti gli avversari possono sempre rimontarti e purtroppo così è stato”.

AI PIEDI DELL’ETNA – Weekend di riposo per capitan Romano e compagni, da lunedì si torna al lavoro per preparare al meglio la trasferta contro il Meta Catania. La gara sarà visibile sui canali social della Feldi Eboli e sulle pagine di PMG Sport Futsal, l’appuntamento è fissato per venerdì 23 ottobre alle 20:30, quando le squadre scenderanno in campo al PalaVolcan di Acireale per la 3a giornata di campionato.

FELDI EBOLI-ITALSERVICE PESARO: 2-2 (0-1 pt)
FELDI EBOLI: Dal Cin, Romano, Dani Chino, Bissoni, Canabarro, Moura, Senatore, Caruso, Tres, Chano, Luizinho, Caponigro, Glielmi, Pasculli. All. Riquer
ITALSERVICE PESARO: Miarelli, Salas, Honorio, Taborda, De Oliveira, Antonioni, Gargaro, Tonidandel, Fortini, Borruto, Canal, Cuzzolino, Dionisi, Guennounna. All. Colini
MARCATORI: 16:30 (1° T) Cuzzolino (P), 04:01 (2° T) Borruto (P), 17:07 (2° T) Luizinho (FE), 17:55 (2° T) Chino (FB)
AMMONITI:
ESPULSI: Canabarro (FE)
ARBITRI: Giovanni Zannola (Ostia Lido), Simone Micciulla (Roma 2) CRONO: Gianpiero Cafaro (Sala Consilina)

Filippo Folliero
ufficio stampa Feldi Eboli

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento