FELDI EBOLI – COLORMAX PESCARA 2-0. LUIZINHO E CANABARRO REGOLANO LE TIGRI, RIQUER: “VITTORIA IMPORTANTE”

Torna il sorriso in casa Feldi Eboli che nell’ultima giornata del girone d’andata di Serie A Futsal batte per 2-0 la Colormax Pescara al PalaSele, grazie alle reti di Luizinho e Rodrigo Canabarro. Le volpi rialzano la testa dopo le ultime uscite negative e chiudono l’anno solare nel migliore dei modi.

UN LAMPO DI LUIZINHO – La gara si mantiene su un sostanziale equilibrio per gran parte del primo tempo, con gli uomini di mister Alberto Riquer che provano ad impensierire gli avversari ma allo stesso tempo cercano di restare in guardia per evitare spiacevoli sorprese. Infatti, a metà frazione, il gol arriva sugli sviluppi di un calcio di punizione: Canabarro la tocca per Luizinho che lascia partire il suo solito sinistro chirurgico e la Feldi Eboli va in vantaggio per 1-0. Passano pochi minuti e i rossoblù hanno la chance del raddoppio con Chano che centra in pieno la traversa a porta completamente vuota. La Colormax Pescara cerca di reagire e gli sforzi profusi si stampano sul palo colpito da Morgado a due minuti dalla fine del primo tempo, che termina con i padroni di casa in vantaggio.

VOLA PASCULLI – Secondo tempo in linea con la prima frazione, grande equilibrio in campo con la Feldi Eboli che cerca di non commettere errori per evitare di far ricomparire i fantasmi del recente passato. La grande novità è l’esordio di Richard Rejala, complici le indisponibilità di Sergio Romano e Dani Chino, che nei pochi minuti giocati centra anche una traversa con un pallonetto di testa. La Colormax Pescara ha qualche occasione per riaprirla ma l’imprecisione e le parate di Marco Pasculli negano agli ospiti il pareggio. Ne approfittano gli uomini di Alberto Riquer che chiudono il match con Rodrigo Canabarro su assist di Vincenzo Caponigro. Nel finale assedio con power play per gli abruzzesi ma sale in cattedra Marco Pasculli con parate spettacolari e che strappa applausi ai presenti. Risultato in cassaforte, 2-0 Feldi Eboli.

“RIPARTIRE DA QUI” – Soddisfatto Alberto Riquèr che sottolinea l’estrema importanza della vittoria: “Una vittoria che volevamo tantissimo per chiudere il girone d’andata nel migliore dei modi e rialzarci dopo le ultime due partite non molto buone – spiega il tecnico spagnolo – adesso possiamo lavorare più tranquillamente e preparare con positività la prossima partita che sarà contro un avversario durissimo come il Petrarca Padova. Stasera ho visto una squadra che ha fatto le cose con calma e ragionando, bisogna ripartire da questa prestazione e continuando su questa strada potremmo ottenere risultati importanti”

SI RIPARTE ALLA BEFANA – Appuntamento ora al 2021, quando mercoledì 6 gennaio alle ore 18:00 le volpi si ritroveranno al PalaSele, dove ripartirà il girone di ritorno con la Feldi Eboli contrapposta al Petrarca Padova, gli uomini di Riquèr si ritroveranno con uno spirito rinnovato e con i piedi ben saldi a terra, sapendo che c’è tanto da lavorare ma che allo stesso modo si può guardare con ottimismo verso risultati importanti.

FELDI EBOLI-COLORMAX PESCARA 2-0 (1-0 p.t.)

FELDI EBOLI: Pasculli, Moura, Chano, Luizinho, Canabarro, Rejala, Caruso, Tres, Bissoni, Senatore, Caponigro, Vitale, Dal Cin, Glielmi. All. Riquer

COLORMAX PESCARA: Mazzocchetti, Andrè, Morgado, Eric, Leandro, Paulinho, Rober, Santacroce, Coco, Ferraioli, Scarinci, Papalinetti, Agostinelli, De Luca. All. Palusci

MARCATORI: 11’54” p.t. Luizinho (F), 12’40” s.t. Canabarro (F)

AMMONITI: Canabarro (F), Morgado (CP)

ARBITRI: Fabio Cozza (Cosenza), Giuseppe Galasso (Avellino) CRONO: Giuseppe Aumenta (Sala Consilina)

Filippo Folliero
ufficio stampa Feldi Eboli

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento