COPPA DELLA DIVISIONE. LE VOLPI DI BASILE PASSANO AI SUPPLEMENTARI, 6-8 IN CASA DEL CMB SIGNOR PRESTITO

Dopo l’uscita in campionato contro il Pesaro, la Feldi Eboli torna in campo per la Coppa Della Divisione, competizione che vede coinvolte tutte le compagini nazionali. Si va in Basilicata, al PalaSaponara contro il CMB Signor Prestito. Privi di Bocao (squalificato n.d.r.), Pedotti out per noie muscolari e Fornari acciaccato, mister Piero Basile chiede di stringere i denti ai suoi. Di contro i lucani sono in auge grazie al filotto di vittorie che i ragazzi di Scarpitti hanno inanellato, sempre vincenti nelle varie competizioni, guidano il girone C di serie A2 a pieni punti.

CUORE A MILLE – Prima frazione che vede la squadra locale in tenuta biancoazzurra in grande spolvero, Andrè risponde al vantaggio di Sanchez, prima della chiusura l’allungo locale con Caruso e Castrogiovanni. Si riparte nella seconda frazione con Caruso che firma la doppietta e porta il CMB Signor Prestito sul 4-1, momento difficile per le volpi che vanno sotto di tre lunghezze. A piazzare la prima picozza su quella che sembra una montagna da scalare è Josiko col 4-2, sale in cattedra Laion che timbra due volte il cartellino nel giro di pochi minuti: è parità. Sanchez&co. ci tengono a regalare la qualificazione al pubblico presente, è Zancanaro a mettere la freccia con un diagonale che supera Laion. Una serata di forti emozioni, come il palo dal dischetto di Arrieta che spreca l’occasione di rimettere in pari, ci pensa nuovamente Andrè con un tiro terrificante a riportare il tabellino in equilibrio: 5-5 al termine dei tempi regolamentari. Il primo tempo supplementare è un turbinio di emozioni: Calderolli firma  il nuovo allungo locale, Romano riacciuffa il pari e bomber Fornari ribalta col 6-7. La Feldi Eboli mette la testa avanti per la prima volta nel match, nel secondo supplementare l’allenatore lucano gioca la carta del portiere di movimento, è Laion a sfruttare la situazione mettendo il sigillo del 6-8.

“NON MOLLIAMO MAI” – “Non molliamo mai, complimenti a questi ragazzi. Seppur con tante assenze abbiamo reagito bene, siamo andati sotto e l’abbiamo ribaltata”. Tanti episodi che potevano tagliare le gambe, il rigore di Arrieta, le parate del portiere avversario, continua il tecnico Basile: “Proprio per la capacità di reazione che abbiamo avuto sono convinto della bontà di questa squadra, viviamo un ottimo momento, grazie a tutto lo staff tecnico che sta lavorando alla grande per raggiungere gli obiettivi prefissati”.  Elogi per la squadra lucana da parte del presidente Gaetano Di Domenico: “La società Feldi Eboli ringrazia il Signor Prestito CMB per la splendida ospitalità offerta, schermaglie sportive a parte, abbiamo vissuto una serata di lealtà e di accoglienza, valori che tramandiamo sin dalla nostra nascita”.

NEXT MATCH – La Feldi Eboli stacca il pass per il prossimo turno, l’avversario uscirà dalla sfida tra Sandro Abate e Napoli C5. In caso di vittoria degli irpini sarà trasferta a Pratola Serra per le volpi rossoblù, mentre se staccasse il pass la squadra partenopea si dovrebbe giocare a Cercola. Insomma una stagione avvincente quanto impegnativa, mister Basile è già al lavoro per le prossime sfide!

 

 

ufficio stampa Feldi Eboli

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento