CAME C5 – FELDI EBOLI 0-7. VOLPI Esuberanti IN VENETO: “CONCENTRATI E ATTENTI”

7 I vizi capitali. 7 le opere di misericordia. 7 le meraviglie del mondo antico. 7 i colori dell’arcobaleno. 7 le reti messe a segno nelle ultime due gare dalla Feldi Eboli. Le coincidenze possono accadere, anche ripetersi, intanto il tabellino parla chiaro: 7-0 in casa della Came. La trasferta veneta ha un rientro dolce, 3 punti che forse non cambiano la posizione di classifica, ma di certo avvicinano gli ebolitani alle loro ambizioni.

EYE OF FOX – Capitan Pedotti e soci scendono in campo con gli “occhi della tigre”, ma con l’astuzia tipica delle volpi. Subito mettono la freccia con Josiko, che mette a segno una doppietta nella prima frazione, nel mezzo la rete del raddoppio di André. L’assolo di Laion tiene la porta rossoblù inviolata, l’estremo ebolitano respinge in sequenza Cainan, Japa e Murilo. Nel secondo tempo Romano cala il poker, allora i veneti giocano la carta del portiere di movimento, la difesa rossoblù è una diga che respinge al mittente ogni insidia. Sergio Romano non si ferma e fa la “manita”, c’è gloria anche per Arrieta e Caponigro, è il giovane ebolitano a firmare il definitivo 0-7.

“AVANTI COSÌ” – Soddisfazione da parte di Francesco Cipolla: “Siamo stati cinici e attenti nella prima frazione, grazie anche alle risposte di Laion ai loro attacchi, al riposo avevamo sfruttato ottimamente ogni occasione da rete – queste le parole del tecnico rossoblù -. Nella ripresa ho visto una buona fase difensiva, sintomo di applicazione e organizzazione da parte dei miei ragazzi, soprattutto quando loro hanno inserito il portiere di movimento. Incassiamo 3 punti importanti che devono darci consapevolezza nei nostri mezzi, senza fare voli pindarici continueremo a ragionare gara per gara”.

ATTENTI ALLE SPALLE – Il prossimo match vedrà la squadra cara al presidente Di Domenico fare ritorno al PalaDirceu, dove nel classico “Friday night” affronterà i siciliani del Meta Catania. La compagine etnea è alle costole della Feldi in classifica, calcio d’inizio fissato per le 20:30 per una sfida che si preannuncia davvero avvincente.

CAME DOSSON-FELDI EBOLI 0-7 (0-3 p.t.)

CAME DOSSON: Morassi, Belsito, De Matos, Vieira, Murilo Schiochet, Fusari, Bellomo, Sviercoski, Bertoni, Thiago Grippi, Rosso, Furlanetto, Ronzani, Pietrangelo. All. Rocha

FELDI EBOLI: Laion, Romano, Fornari, Josiko, Pedotti, Frosolone, Tuli, Arrieta, André, Caponigro, Di Nome, Magliano, Sinno, Pasculli. All. Cipolla

MARCATORI: 1’27” p.t. Josiko (F), 9’17” André (F), 12’07” Josiko (F), 2’48” s.t. Romano (F), 9’42” Romano (F), 14’46” Arrieta (F), 17’26” Caponigro (F)

AMMONITI: Pedotti (F)

ARBITRI: Angelo Galante (Ancona), Fabrizio Schirripa (Reggio Calabria) CRONO: Fabrizio Burattoni (Lugo di Romagna)

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento