BOOOM! L’ARGENTINO ARRIETA ALLA FELDI EBOLI: “DARO’ TUTTO PER QUESTA MAGLIA”

La ASD Feldi Eboli comunica di aver raggiunto l’accordo con Kevin Arrieta, il futsalero argentino nato a Buenos Aires nel ’97 ha scelto la maglia numero 12, sarà a disposizione di mister Piero Basile dal ritiro di agosto.

BOOOM – L’onomatopeica rende il botto di mercato della Feldi Eboli, il giocatore albiceleste ha conquistato il Mondiale Under 20 con la Seleçion Argentina, trasferendosi poi al Boca Futsal. Un mancino al fulmicotone che lo ha messo in evidenza nelle diverse competizioni, si è tatuato il trofeo conquistato in Uruguay: “Lo porto nel mio cuore, nella mia vita e anche sulla mia pelle”. Dopo alcun esperienze nel calcio a 11 con il Racing, Argentina y Defensa y Justicia, è però cresciuto nel futsal sin dall’infanzia, partendo dallo Sportivo Barracas, poi Quinta en San Lorenzo e 17 de Agosto, nel 2015 il ritorno al parquet dopo la parentesi sull’erba.

CHE FATICA – “Non è stato facile strapparlo alla concorrenza – le parole del dt Marcello Serratore -, si tratta di un talento puro, pallino del tecnico della Nazionale Argentina Diego Giustozzi. Inoltre, dalla sua ha la giovane età, il che fa presumere un margine di crescita esponenziale. Ringrazio la Penta Sport Consulting di Vincenzo Portelli per la consulenza, insieme a loro abbiamo convinto un atleta dal mancino potente e preciso, brevilineo e veloce, lavoreremo insieme per plasmarlo alle necessità della squadra e di mister Basile”.

“PRONTO PER EBOLI”“E’ per me una grande opportunità arrivare alla Feldi Eboli, avrò l’occasione di confrontarmi con un campionato entusiasmante come la serie A italiana – le prime parole del neo rossoblù -, farò del mio meglio per fare felice società e tifosi. Sogno di proseguire con la maglia dell’Albiceleste, per questo darò tutto per restare nelle scelte di Giustozzi”. L’emozione è ancora forte, Kevin non riesce a trattenerla e dichiara subito amore al popolo rossoblù: “Voglio salutare tutto il popolo e i tifosi della Feldi Eboli. Pronto a dare il massimo per questa maglia. Go Feldi Go!”

 

ufficio stampa Feldi Eboli

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento